CODICE AUTOREGOLAMENTAZIONE ASTENSIONI COLLETTIVE DALLE ATTIVITA’ DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI

Il codice di autoregolamentazione delle astensioni collettive dalle attività svolte dai Dottori Commercialisti e dagli Esperti Contabili, approvato lo scorso mese di luglio dalla Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 185 dell’11.08.2014, è stato presentato dalle Associazioni nazionali di categoria ADC, AIDC, ANC, ANDOC, UNAGRACO, UNGDCEC, UNICO, riunite in coordinamento.

Prima di oggi, ai commercialisti, diversamente da altre categorie professionali, era preclusa, di fatto, la possibilità di attuare un’azione di astensione collettiva quale strumento da poter utilizzare, unicamente se costretti e comunque in modo responsabile, per far sentire le proprie ragioni nei riguardi dei principali interlocutori – amministrazione pubblica e autorità politiche – in risposta a condotte che possono comprimere e svilire il ruolo sociale del professionista economico-contabile.

Frutto di un lungo e meticoloso lavoro che ha comportato una interlocuzione con la Commissione di Garanzia, il codice di autoregolamentazione dei commercialisti contempera la salvaguardia dei diritti fondamentali dei cittadini utenti, costituzionalmente tutelati, con l’insopprimibile diritto di astensione collettiva dei liberi professionisti.

In particolare, gli articoli 3 e 5 del codice, rispettivamente “Comunicazione preventiva alla clientela” e “Prestazioni indispensabili” intendono specificare misure dettagliate di tutela dei cittadini e dei contribuenti, così come gli interessi pubblici meritevoli di tutela.

L’Associazione Nazionale Commercialisti, unitamente alle altre associazioni del Coordinamento, ha espresso grande soddisfazione per uno strumento concreto ed efficace di cui si è dotata la categoria e il cui obiettivo non si limita alla promozione e all’attuazione di azioni di protesta puramente simboliche.

L’Associazione Nazionale Commercialisti, tra le Associazioni promotrici di questa iniziativa, conclusasi positivamente con l’approvazione del codice, rivendica la funzione di tutela e di rappresentanza degli interessi di tutti gli iscritti all’Ordine professionale, che è connaturata al proprio ruolo.

Scarica il CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE DELLA CATEGORIA Codice Autoregolamentazione Astensione Commercialisti

Scarica la GUIDA ALLA LETTURA DEL CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE DELLE ASTENSIONI COLLETTIVE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Guida di lettura al Codice di autoregolamentazione dei commercialisti

La Commissione Interdisciplinare ANC per la Tutela della Professione ha elaborato una relazione sui motivi di legittimità del diritto all’astensione collettiva dalle attività per i Dottori Commercialisti e gli Esperti Contabili.  

Leggi il documento elaborato dalla Commissione Interdisciplinare ANC  Relazione Commissione ANC – Diritto Sciopero

PRIMA ASTENSIONE COLLETTIVA PROCLAMATA DALLA CATEGORIA

INDICAZIONI OPERATIVE 

La lettera delle Associazioni nazionali di categoria, firmatarie del codice di autoregolamentazione e promotrici della proclamata astensione, con indicazioni operative sull’astensione LETTERA DELLE ASSOCIAZIONI CON LE INDICAZIONI OPERATIVE SULL’ASTENSIONE DELLA CATEGORIA

I modelli di comunicazione preventiva di adesione all’astensione, secondo quanto previsto dalle norme del codice di autoregolamentazione:

Comunicazione preventiva alla clientela Modello lettera CLIENTE

Comunicazione preventiva al Giudice Delegato Modello lettera GIUDICE DELEGATO

Comunicazione preventiva alla Commissione Tributaria Modello lettera COMMISSIONE TRIBUTARIA

 

COMMISSIONE INTERDISCIPLINARE ANC PER LA TUTELA DELLA PROFESSIONE

Di seguito pubblichiamo il documento a cura della Commissione Interdisciplinare ANC sul tema del ruolo del CNDCEC e delle Associazioni di categoria.

Comm. Interd. ANC_Ruolo Consiglio Nazionale e Associazioni Sindacali 

Share