Formazione e-learning a cura di ANC | On line tre moduli formativi
Pubblicato il 25 Gennaio 2019

On line tre aggiornamenti in e-learning a cura di ANC 

https://anc.directio.it/

Cara collega, caro collega,

l’Associazione Nazionale Commercialisti, già da anni ente autorizzato alla formazione continua degli scritti all’Ordine, ha avviato un progetto di formazione a distanza, che parte con tre moduli formativi da un’ora ciascuno, focalizzati sulle novità introdotte dalla Legge di stabilità 2019 e presentati da una mia breve premessa.

Questo il programma degli eventi, che saranno disponibili dal prossimo 25 gennaio sulla pagina  https://anc.directio.it/

Manovra 2019 – Altre novità fiscali (docente: Andrea Bongi)

Argomenti affrontati:

  • Rottamazione ter
  • Saldo e stralcio
  • Riporto perdite e mini Ires
  • Altre novità

Durata:  1 ora (Cod. materia D.7.5)

Manovra 2019 – Forfetari e Flat tax (docente: Fabrizio Poggiani)

Argomenti affrontati:

  • Il regime forfetario
  • La flat tax

Durata: 1 ora (Cod. materia D.7.5)

Novità IVA 2019 (docente: Francesco Zuech)

Argomenti affrontati:

  •  Fatturazione elettronica
  • Altre novità Iva

Durata:  1 ora (Cod. materia D.7.14)

Costi:

Non iscritti all’Associazione Nazionale Commercialisti

Euro 25,00 + Iva per 1 modulo

Euro 50,00 + Iva per i 3 moduli

Gli iscritti all’Associazione Nazionale Commercialisti  potranno usufruire della seguente agevolazione

Euro 20,00 + Iva per un modulo (inserire codice sconto indicato nella proposta di acquisto)

Euro 40,00 + Iva per i 3 moduli (inserire codice sconto indicato nella proposta di acquisto)

(L’agevolazione decadrà in caso di verifica della non iscrizione e sarà inviata un’ulteriore fattura ad integrazione dell’importo).

È nostra intenzione implementare a breve gli eventi e-learning, così da creare un catalogo che copra quanto più possibile tutte le materie oggetto di formazione professionale, comprese quelle obbligatorie, avendo sempre attenzione all’accessibilità dei costi.

Il Presidente ANC

Marco Cuchel

 

È stato richiesto l’accreditamento ai fini della formazione continua degli Iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Share